11.01.2018

Termine per l'opzione degli elettori residenti all'estero per il voto in Italia.

Modello per l'opzione degli elettori temporaneamente all'estero per il voto per corrispondenza nella circoscrizione Estero.
Modello di manifesto di convocazione dei comizi elettorali.

Nella Gazzetta Ufficiale - Serie Generale n. 302 del 29 dicembre 2017 sono stati pubblicati i decreti del Presidente della Repubblica numeri 208 e 209, in data 28 dicembre 2017, recanti, rispettivamente, lo scioglimento del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati e la convocazione dei comizi elettorali per il giorno di domenica 4 marzo 2018.
La medesima Gazzetta Ufficiale pubblica i due decreti presidenziali, in data 28 dicembre 2017, concernenti l'assegnazione dei seggi spettanti alle circoscrizioni elettorali e ai collegi plurinominali del territorio nazionale e alle ripartizioni della circoscrizione Estero per l'elezione, rispettivamente, della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica.
Per effetto della pubblicazione del decreto presidenziale di convocazione dei comizi, si evidenzia che il termine di cui alla lettera b) della circolare n. 1/2018 entro il quale gli elettori italiani residenti all'estero possono validamente esercitare l'opzione per il voto in Italia è quello di lunedì 8 gennaio 2018, da intendersi come termine entro cui l'opzione deve pervenire all'Ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza dell'elettore optante.
Entro lo stesso termine può essere revocata l'opzione già esercitata.

***

Ad integrazione della medesima circolare n. 1/2018, lettera f), si allega il modello di opzione per il voto per corrispondenza che gli elettori temporaneamente all'estero potranno utilizzare facendolo pervenire al comune di iscrizione elettorale entro il 32° giorno antecedente il voto, cioè entro il 31 gennaio 2018.
Lo stesso modello può essere altresì visualizzato e scaricato sul sito tematico "Eligendo" del Ministero dell'interno all'indirizzo: elezioni.interno.it.

* * *

Con riferimento alla lettera d) della medesima circolare, ad integrazione delle indicazioni già fornite, si trasmette in allegato un esemplare del modello n. 1 - EP con il quale, ai sensi dell'art. 11, quarto comma, del D.P.R. n. 361/57, a cura del sindaco di ogni comune della Repubblica, il giorno di giovedì 18 gennaio 2018 deve essere dato avviso agli elettori, mediante pubblicazione all'albo pretorio online e affissione in altri luoghi pubblici, della convocazione dei comizi nonché della data della votazione e dell'orario di apertura dei seggi.
Tale modello, predisposto in due versioni (una a firma del sindaco, l'altra da utilizzare nel caso in cui, in seno all'amministrazione comunale, sia in carica un organo di governo diverso dal sindaco, ad es., il vicesindaco, il commissario regionale), in formato "pdf" editabile, dovrà essere completato nelle parti relative alla denominazione del comune nonché alla carica e al nome dell'organo di vertice del comune.
Il manifesto, in formato "pdf", dovrà essere inserito dai comuni nei rispettivi albi pretori online, ai sensi dell'art. 32, commi 1 e 5, della legge 18 giugno 2009, n. 69, che ha effetto di pubblicità legale.
Il formato cartaceo di tale manifesto, che verrà distribuito da questa Prefettura non appena ricevuto dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., è predisposto in unico esemplare a firma del sindaco e dovrà essere completato dai comuni con l'aggiunta, nella parte finale, della denominazione del comune (da inserire prima della data prestampata) e del cognome del sindaco, da inserire nello spazio appositamente dedicato, ai fini della conseguente affissione in luoghi pubblici del comune.
Le SS.LL. vorranno dare assicurazione, preferibilmente all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. dell'avvenuto, tempestivo adempimento relativo alla pubblicazione e affissione del manifesto nella giornata del 18 gennaio 2018.

IL PREFETTO
( Guetta )

Continuando a navigare su questo sito all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy